menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I ladri ritornano al "Virgilio" e lasciano ancora una volta tracce di sangue

Il furto la notte scorsa. E' il secondo al liceo classico e il sesto in generale nelle scuole di Lecce negli ultimi giorni

LECCE – Un luogo comune dei gialli più sbiaditi vuole che l’assassino torni sempre sul luogo del delitto. In questo caso, non c’è un assassinio, ma il luogo è lo stesso e, chissà, forse anche il sangue. Sì, perché ancora una volta ladri hanno colpito nel liceo classico “Virgilio” di Lecce, in via Galileo Galilei, e questa volta il furto è riuscito, rispetto alla prima occasione, quando, pochi giorni addietro, tutto era rimasto solo nelle intenzioni. E, in più, chi ha agito, ha subito ancora una volta qualche ferita agli arti.

L’intrusione è avvenuta la notte scorsa. I furfanti, nella prima occasione, avevano avuto molta fortuna nell’azione preliminare, trovando una porta di sicurezza lasciata inavvertitamente aperta, ma non in quella decisiva, visto che il tentativo di forzare un distributore di bevande era rimasto solo tale; in più, uno degli autori si era anche ferito. Ieri notte, invece, le porte erano ben chiuse, per cui i soliti ignoti sono stati costretti a forzare una finestra – in questo caso, nei pressi della palestra – per poi infilarsi di soppiatto nel liceo e danneggiare ben due distributori automatici.

Da uno di questi, sono riusciti a portare via la gettoniera con le monete. E, neanche farlo apposto, all’interno sono state riscontrate le solite tracce di sangue. Si tratta di operazioni compiute con gesti bruschi che rischiano sempre di provocare graffi e ferite. Sul posto sono intervenuti una volante di polizia e la scientifica, dopo la segnalazione del personale scolastico. Ed è stata recuperata anche una forbice, impiegata, evidentemente, per compiere l’effrazione.

Salgono così a sei le intrusioni a scopo di furto nelle scuole di Lecce susseguitesi negli ultimi giorni, due dei quali, appunto, nel solo liceo classico “Virgilio”. Nel frattempo, aspetto che non passa inosservato, la polizia ha repertato in almeno quattro occasioni vistose tracce ematiche.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento