Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Strada Provinciale Arnesano Lecce

Terzo furto nel cantiere di Ecotekne, ladri in fuga con 750 metri di cavi in rame

I malviventi avevano giù rubato nei pressi dell'Isufi tra la fine di novembre e i primi di dicembre. Nelle ultime notti sono tornati alla carica, sottraendo "oro rosso" per un danno in via di quantificazione. Sul posto sono intervenute una volante di polizia e la scientifica per i rilievi

LECCE – Sono entrati con una certa tranquillità nel cuore della notte ed hanno avuto tutto il tempo materiale di “lavorare”. E alla fine sono scappati con un bottino non di poco conto: 750 metri di cavi in rame. Il furto è avvenuto presumibilmente nella notte a cavallo fra martedì 11 e mercoledì 12 febbraio. I ladri con ogni probabilità avevano un’auto o un furgoncino all’esterno per caricare il bottini e fuggire.  

La scoperta, solo ieri mattina, all’alba, quando gli operai sono tornati al lavoro nel cantiere. Intorno alle 9 è stata chiamata una volante di polizia per un sopralluogo. E’ stato anche richiesto anche l’intervento della scientifica per i rilievi. Il danno è da quantificare, ma è sicuramente piuttosto corposo.

Soprattutto, val la pena notate che si tratta dello stesso cantiere dove già sono stati perpetrati due furti sul calare dello scorso anno, quello aperto nei pressi della scuola superiore Isufi dell’Università del Salento, nel complesso Ecotekne di via Arnesano.  

A distanza di circa due mesi, dunque, i ladri si sono riaffacciati all’interno del plesso universitario alle porte di Lecce. Due furti in rapida sequenza, infatti, sono stati messi a segno tra la fine di novembre e i primi di dicembre.

In entrambi i casi i malviventi sono scappati via sempre con cavi e materiale elettrico vario. Poi, un prolungato silenzio, almeno fino agli ultimi giorni. Se si tratta degli stessi individui, è possibile che abbiano lasciato calmare le acque, per non dare troppo nell’occhio dopo i primi “colpi” a breve distanza l’uno dall’altro e per tornare quindi alla carica nel momento per loro più propizio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terzo furto nel cantiere di Ecotekne, ladri in fuga con 750 metri di cavi in rame

LeccePrima è in caricamento