Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Viale Marcello Chiatante

Zona industriale: grosso camion prende fuoco. Trasportava tonnellate d'acqua

Paura nel pomeriggio in via Chiatante, dove il conducente ha dovuto staccare il rimorchio dalla motrice per evitare che le fiamme avvolgessero anche il suo abitacolo. Ingente il danno, ma nessun ferito. Forse il rogo innescato da un cortocircuito dell'impianto di refrigerazione

LECCE – Grosso camion che trasporta tonnellate di litri acqua finisce in fiamme. Lungi dal sembrare un paradosso, è l’esito di un fatto di cronaca reale avvenuto nel pomeriggio nella zona industriale di Lecce. E non c’è nemmeno da scherzare, perché l’incendio è stato a dir poco devastante e buona parte del carico è andato perduto con tutto il rimorchio. Dentro erano stipate centinaia di bottiglie destinate in un deposito e il danno totale, ancora da quantificare, già si può immaginare ingente.

Una situazione che ha provocato incredulità e paura in quanti si sono trovati a transitare in quel momento nell'area dove sorgono magazzini e sedi di grandi aziende, fra il capoluogo e Surbo, e che hanno potuto assistere alla spaventosa scena del mezzo avviluppato dalle spire di fuoco. Ad ogni modo, su può tirare un sospiro di sollievo nella consapevolezza che non vi siano stati feriti. 

Tutto è successo poco dopo le 16. Un grosso articolato stava trasportando il carico nell’area industriale del capoluogo, quando, quasi al termine dell’arteria principale, via Marcello Chiatante, poco prima degli stabilimenti della New Holland, il conducente ha avuto le avvisaglie che alle sue spalle si stesse consumando qualcosa di molto grave.

Osservando nello specchietto retrovisore, infatti, ha notato che si stava sollevando una preoccupante cortina di fumo, seguita subito dopo una fiammata. L’uomo ha intuito che non c’era un istante da perdere ed ha sganciato automaticamente il carico dalla motrice, evitando che il rogo lo raggiungesse nell’abitacolo. Quindi, scendendo dal mezzo, ha subito chiamato i numeri d’emergenza.

In via Chiatante si sono diretti a tutta velocità sia i mezzi dei vigili del fuoco del comando provinciale, sia le volanti di polizia della questura per bloccare e reindirizzare il traffico. Le fiamme in poco tempo hanno avvolto quasi per intero il mezzo, divorandolo, fino a farne rimanere uno scheletro di lamiera, mentre decine di bottiglie si sono riversate sull’asfalto. I vigili del fuoco non hanno potuto fare altro che spegnere l’incendio, salvando il salvabile. Al momento non è chiara l’origine, ma si sospetta che tutto possa essere stato innescato da un cortocircuito nell'impianto di refrigerazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona industriale: grosso camion prende fuoco. Trasportava tonnellate d'acqua

LeccePrima è in caricamento