Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Rudiae / Via Michele Massari

Una fiammata e poi il rogo: distrutto un gazebo, paura in una villetta in periferia

L'incendio, del tutto accidentale, ma particolarmente pericoloso per le conseguenze generate dal fuoco fuori controllo, avvenuto in via Michele Massari. Forse la vicenda riconducibile ad una bombola difettosa. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Illesa la proprietaria di casa

LECCE – Momenti di forte tensione, questa mattina, per un incendio divampato all’improvviso per motivi puramente accidentali all’interno di una villetta alla periferia di Lecce. Nessun ferito, ed è stata una vera fortuna, perché il rogo s’è rivelato particolarmente pericoloso, tanto da provocare danni non indifferenti a parte delle strutture dell’abitazione, sui cui si esprimeranno nelle prossime ore i tecnici competenti per verificarne l’agibilità.

Il fatto è avvenuto verso mezzogiorno in via Michele Massari, traversa di via vecchia San Pietro in Lama, quindi proprio a poche centinaia di metri dalla caserma del comando provinciale dei vigili del fuoco, subito intervenuti per spegnere il rogo prima che si estendesse eventualmente anche altrove. L’intera via è occupata, peraltro, da villette a schiera.

Stando a quanto accertato al momento, tutto sarebbe avvenuto nel momento in cui la proprietaria di casa si stava apprestando a cucinare. Accesi i fornelli, forse per un difetto della bombola di gas, c’è stata una forte vampata.

La cucina volge su di una veranda, accanto alla quale si trovava un gazebo, ormai distrutto. Al di sotto alcune masserizie. L’intera struttura, in materiali infiammabili, ha preso subito fuoco, sprigionando fiamme particolarmente alte e intense che hanno attecchito anche sugli infissi esterni dell’abitazione.

Il trambusto ha attirato il vicinato e diverse sono state le chiamate al 115. La donna è rimasta illesa, ma ovviamente molto scossa per quanto avvenuto.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una fiammata e poi il rogo: distrutto un gazebo, paura in una villetta in periferia

LeccePrima è in caricamento