Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

“Vento di primavera nella città del futuro”. Iniziativa della Asl per i bimbi malati

Il polo oncologico dell’ospedale Vito Fazzi ha ospitato una performance artistica ed altre iniziative, come un’installazione permanente, rivolte ai piccoli pazienti, ai loro genitori ed al personale medico. In serata è prevista l’accensione delle lanterne in piazza Duomo

LECCE – I piccoli pazienti di oncoematologia protagonisti per un giorno, nell’ambito di una iniziativa promossa dalla Asl di Lecce. Il Polo oncologico “Giovanni Paolo II” dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce ha ospitato, infatti,  “Vento di primavera nella città del futuro”: documento scientifico-artistico che nasce dopo la performance e che racconta otto movimenti tra la dimensione della festa e le esigenze di rinnovamento. Vi hanno partecipato, oltre ai bambini ricoverati nel reparto di Oncoematologia pediatrica, anche il personale medico e paramedico, genitori ed altri pazienti di tutte le età.

Il reparto è sorto circa dieci anni addietro, grazie al contributo dell’associazione genitori Oncoematologia pediatrica “Per un sorriso in più” che si occupa dell’assistenza di bambini ed adolescenti affetti da patologie ematologiche e oncologiche, e l’attuale responsabile è la dottoressa Assunta Tornesello: è stata proprio lei che, nel corso di un incontro con Tiziana Dollorenzo Solari, autrice de “I sogni dei bambini del mondo” e di “Vento di primavera nelle città del futuro”, ha colto il carattere performativo-simbolico di ascolto dei disegni per i bambini del reparto.

Nel corso della manifestazione i pazienti hanno potuto infatti assistere alla performance “I disegni della vita”.  Verso metà mattina, invece, è stato piegato il telo in un’installazione permanente presso il reparto di Oncoematologia pediatrica: contemporaneamente i bambini hanno ascoltato la favola “il pesce parlante” scaricata in podcast dalla “Piccola radio” di Rai Radio3. In serata, alle ore 20.00, è prevista l’ accensione di otto lanterne presso piazza Duomo e mezz’ora più tardi la presentazione del documento scientifico-artistico presso “Casa Eutopia” in  via Federico d’Aragona, 1.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Vento di primavera nella città del futuro”. Iniziativa della Asl per i bimbi malati

LeccePrima è in caricamento