Cronaca

Inseguito e bloccato sulla statale con la targa oscurata e arnesi per lo scasso

Andrea Pupino, 31enne di Brindisi, è stato bloccato ieri sera dopo un pericoloso tallonamento lungo la strada statale 16 Maglie-Lecce. Alcuni automobilisti l'hanno segnalato alla guida a forte velocità, con le cifre della targa posteriore coperte. Non aveva nemmeno la patente. E' sospettato di furti

LECCE – E’ sospettato di aver provato a mettere a segno furti in provincia di Lecce. Nell’auto, di certo, aveva arnesi per lo scasso, che gli sarebbero stati presto sequestrati. Andrea Pupino, 31enne di Brindisi, è stato bloccato ieri sera dopo un inseguimento lungo la strada statale 16 Maglie-Lecce.

Procedeva a velocità sostenuta in direzione del capoluogo salentino. E l’aspetto veramente singolare della vicenda, quello che ha subito attirato l’attenzione verso di lui di alcuni automobilisti in transito, era il fatto che viaggiasse a bordo di una Fiat Punto con la targa posteriore completamente coperta. Per paradosso, è stato notato proprio per quel tentativo di nascondere un dato sensibile.  

La segnalazione ha fatto subito scattare in zona le volanti di polizia. Una volta intercettato, invano i poliziotti hanno intimato l’alt. L’auto ha continuato a marciare a forte velocità lungo la statale, tanto che è stato ingaggiato un pericoloso inseguimento.

Foto-130-40Alla fine, però, i poliziotti sono riusciti a raggiungere la Punto e a bloccarla. Una volta sceso e identificato, Pupino non ha fatto spiegazioni sul suo comportamento. S’è chiuso in un silenzio che agli investigatori deve essere parso piuttosto eloquente.

Condotto in questura, è stato dichiarato in arresto per resistenza a pubblico ufficiale, e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. Un’ulteriore denuncia è scattata per guida senza patente. Non aveva nemmeno quella. E' possibile anche che in provincia di Lecce fosse arrivato poco prima con alcuni complici, che magari procedevano con altri veicoli. Al momento solo ipotesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguito e bloccato sulla statale con la targa oscurata e arnesi per lo scasso

LeccePrima è in caricamento