Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Rudiae / Via Dalmazio Birago

Lei frequenta un altro: studente aggredisce a scuola la ex e un compagno che la difende

Segnalato alla procura minorile un 17enne che durante la ricreazione nell'istituto professionale Scarambone avrebbe afferrato la giovane per i capelli, strattonandola, mollando un cazzotto a un altro ragazzo. Scoperta su Facebook la nuova relazione, già il giorno prima l'avrebbe minacciata

Uno studente davanti allo Scarambone.

LECCE – Il suono della campanella annuncia nelle scuole una parentesi di relax di un quarto d’ora nell’interminabile mattinata di lezioni. Ma per quello studente di appena 17 anni deve essere riecheggiato nella mente come il gong di un round di boxe, se è vero che alla fine sono pure dovuti intervenire gli agenti delle volanti a fare da arbitri nella contesa.

Fuor di metafora, quella di ieri, nell’istituto professionale Scarambone di via Dalmazio Birago, è stata una mattinata di pura follia, accesa dai tormenti d’amore del giovane, accecato da una gelosia che è sfociata in ferocia, quando la sua breve relazione si è interrotta ed ha poi scoperto che una ragazza da lui frequentata aveva ormai un nuovo amico.

Normali passaggi dell’età, che però alcune volte possono provocare ai protagonisti veri e propri drammi interiori, fino a reazioni inconsulte.  

Ed è così che il 17enne sarebbe arrivato ad aggredire lei, coetanea, proprio dentro l’edificio, non risparmiando nemmeno un compagno di scuola intervenuto cavallerescamente in difesa della vittima, beccatosi un pugno in pieno volto.    

La volante ha raggiunto la scuola intorno alle 12,30. Qui, gli agenti hanno ricostruito le fasi dell’accaduto, che vede protagonista, sua malgrado, un’alunna della terza classe. Sul posto era già presente anche il padre di quest’ultima, avvisato proprio da lei e arrivato di volata nell’istituto per sincerarsi sulle sue condizioni.

La ragazza ha raccontato ai poliziotti che, al termine della lezione, mentre si stava recando in laboratorio era stata avvicinata davanti alle scale dal suo ex, che, per giunta alla presenza  di una sua amica, l’aveva afferrata per i capelli, strattonandola. Un altro ragazzo passato di lì per caso, era anche intervenuto, per rimediarne un cazzotto in faccia.

IMG_2367-7 La violenza, a quanto pare, sarebbe stata scatenata dalla gelosia.

I due giovani si erano lasciati ormai da circa quattro mesi, ma lui non si sarebbe rassegnato. Non solo. Dopo aver visto su Facebook la foto della sua ex con il nuovo fidanzato, ha avuto una reazione violenta

Non un fatto episodico, per giunta, perché già la sera prima, domenica, vedendola in compagnia delle amiche e del nuovo ragazzo in piazza Vittorio Emanuele II (meglio nota come piazzetta Santa Chiara, dal nome della chiesa che qui si affaccia, luogo di ritrovo serale a due passi da piazza Sant'Oronzo di tanti ragazzi leccesi) avrebbe iniziato a tempestarla di telefonate, arrivando a minacciarla. Il 17enne è stato segnalato alla Procura dei minori di Lecce. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lei frequenta un altro: studente aggredisce a scuola la ex e un compagno che la difende

LeccePrima è in caricamento