Inquietante ritrovamento in via Parini: due petardi inesplosi per la strada

Si trovavano accanto al ciglio del marciapiede. Erano di fattura artigianale, a forma di caramella. Prelevati dalla polizia

LECCE – Misterioso e inquietante ritrovamento questa mattina a Lecce. Alcuni passanti, in via Giuseppe Parini, hanno notato in strada due petardi. Erano accanto al ciglio del marciapiede. Si trattava di due piccoli ordigni di fattura artigianale a forma di caramella, così chiamati per via del tipo di confezionamento che richiama, appunto, quello delle più classiche caramelle. Con la “piccola” differenza che invece di un cuore dolce, questo tipo di oggetti ne hanno uno esplosivo e sono, ovviamente, più grossi. Un esempio di come sono realizzati questi ordigni si può vedere nella foto qui in basso.

WhatsApp Image 2019-12-06 at 20.59.48-3I petardi, non di grosse dimensioni, erano proprio nel tratto finale di via Parini, nel punto in cui assume una curva e cambia denominazione, diventando via di Casanello. Considerando dove sono stati trovati, accanto al marciapiede e non esattamente davanti a uno specifico portone, è difficile dire con certezza assoluta se fossero rivolti a qualcuno in particolare. Fra l’altro, sembra che vi siano anche passate sopra alcune autovetture.

E’ stata chiamata la polizia per un sopralluogo. Sul posto è stata inviata la scientifica che ha rimosso i due petardi. La vicenda ha destato attenzione in chi abita in zona, anche perché non molti anni addietro, qui, è stato piazzato un ordigno rudimentale (novembre 2014, esplose senza fare troppi danni davanti allo studio legale della nota penalista Francesca Conte). Mentre, più di recente (settembre 2018) ignoti, sempre pressappoco nello stesso punto, hanno messo fuoco all’autovettura di un altro avvocato, Giuseppe Dell’Anna Misurale. E questo solo per citare due casi eclatanti. 

In zona, comunque, non mancano di certo le videocamere per sperare di fare, eventualmente, chiarezza. Anche perché non è detto che i petardi siano stati collocati la notte appena trascorsa. Può darsi che fossero lì da più tempo e che siano stati notati solo oggi. E che magari fossero rivolti all'auto di qualcuno che nemmeno ci ha fatto caso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IMG_3626-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento