Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Centro / Via Novantacinquesimo Reggimento Fanteria

Rapinatore rinchiude comessa in uno stanzino e fugge con spiccioli e un iPhone

Il "colpo" nel tardo pomeriggio nel negozio "Chiffi alta moda" di via 95esimo Reggimento Fanteria, che ha aperto di recente. Il malvivente ha chiuso a chiave la donna e poi ha sottratto i pochi soldi in cassa e il dispositivo mobile. Sul posto le volanti e la squadra mobile

LECCE - E' scappato via con un bottino veramente di poco conto: appena 16 euro e un iPhone. Autore della rapina, nel pieno centro di Lecce, un giovane entrato a volto coperto e armato di taglierino.

Ha scelto un'attività commerciale nella quale sapeva di avere gioco facile, perché al momento dell'ingresso c'era soltanto una commessa. Si tratta del negozio di abiti "Chiffi alta moda" di via 95esimo Reggimento Fanteria, che ha aperto i battenti di recente.

Il malvivente è entrato intorno alle 18, ha minacciato la donna e l'ha obbligata ad entrare all'interno di un ripostiglio, che ha poi chiuso a chiave. Ha quindi infilato le mani nel cassetto del registratore, ma non ha trovato granché: c'erano veramente pochi spiccioli.

E così ha pensato bene di arraffare anche il dispositivo mobile e poi fuggire, a quanto pare a bordo di uno scooter.

Ha fatto praticamente tutto da solo e la malcapitata è riuscita a liberarsi solo quando è entrata una cliente, diverso tempo dopo, ed ha sentito le richieste di aiuto. Sul posto sono intervenuti sia gli agenti delle volanti di polizia, sia la squadra mobile per le indagini.  Da considerare che lo stesso negozio era già stato vittima di un maldestro tentativo di furto nel dicembre scorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatore rinchiude comessa in uno stanzino e fugge con spiccioli e un iPhone

LeccePrima è in caricamento