Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Via Giacomo Leopardi

Il rapinatore solitario colpisce ancora: assalto all'Oviesse, bottino di 900 euro

L'episodio intorno alle 21 di sera, nel negozio che sorge nel Centrum, lungo la circonvallazione. L'uomo, carnagione scura e cappellino con visiera, potrebbe essere lo stesso che ha già agito in altre circostanze nella stessa zona. Era armato di una pistola. Indagano i carabinieri

LECCE – Carnagione scura, cappellino con visiera. E poi la zona, sempre la stessa, all’incirca nello snodo fra viale Leopardi e viale della Libertà. Il rapinatore solitario, quasi sicuramente la medesima persona che ha agito anche nelle ultime settimane, è tornato in azione a Lecce, e questa volta ha raggranellato un bottino di circa 900 euro.

L’assalto è avvenuto intorno alle 21 di sera. Questa volta, è stato preso di mira il negozio Oviesse all’interno del Centrum, che raggruppa diverse attività commerciali. Il malvivente s’è presentato armato di pistola, non si sa se vera o giocattolo (è un dettaglio differente rispetto ad alcuni colpi del recente passato, messi a segno con taglierino), quando le casse stavano per chiudere per la fine del turno serale. A quell’ora, oltre ai dipendenti, c’era ancora qualche cliente fra gli scaffali.

Rapido, il rapinatore s’è avvicinato ad una delle casse, ha estratto l’arma e intimato a chi si trovava in quel momento dietro al banco di consegnare il denaro. Poi, è subito fuggito. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per le indagini, che contempleranno, ovviamente, la visione delle diverse videocamere di sicurezza di cui è dotato il Centrum.         

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il rapinatore solitario colpisce ancora: assalto all'Oviesse, bottino di 900 euro

LeccePrima è in caricamento