Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via Taranto

Piomba con la bici nel centro scommesse e prende a pugni titolare per rapina

Feroce e insolito colpo in via Taranto, nella sala accanto alla tabaccheria Lazzari. Il malvivente solitario ha improvvisato un assalto, infilandosi dentro, colpendo in testa uno dei due soci, chiudendolo nel bagno e scappando con un migliaio di euro. Sul posto carabinieri, polizia e 118

LECCE – Un’azione tanto rapida, quanto insolita: un rapinatore che invade un locale commerciale con tutta la bicicletta e poi ferisce a pugni la vittima non è storia di tutti i giorni. Eppure è successo davvero, questa sera, poco dopo le 20,30, in via Taranto. Al civico 55, quasi a metà del lungo viale che collega il centro di Lecce alla zona industriale, sorge la tabaccheria Lazzari. Esattamente accanto vi è, della stessa proprietà, anche una piccola sala per le scommesse.

I battenti della sala erano ancora aperti, ma all’interno c’era soltanto uno dei due soci, quando sulla scena è piombato (letteralmente) il malintenzionato. In sella alla bicicletta, s’è infilato nella piccola porta d’ingresso, sorprendendo l’uomo di spalle. Aveva il volto scoperto, ma non ha dato il tempo alla vittima di focalizzare bene l’attenzione sui lineamenti, tanto fulminea è stata l’aggressione.

Un colpo in piena testa, violento, forse “solo” un pugno ben assestato o un colpo con un oggetto contundente. Neanche questo è stato in grado di capire, il malcapitato, che è crollato sul pavimento, stordito da quello sganassone improvviso, per essere poi afferrato e trascinato di peso dall’energumeno dentro il bagno. E se aveva con sé anche un'arma di qualche tipo, non ha comunque dovuto usarla: ormai aveva messo al tappeto l'"avversario".

Il rapinatore, prima di chiudergli la porta a chiave dietro le spalle, ha fatto in tempo a strappare di dosso alla vittima un marsupio, contenente buona parte dell’incasso serale. Poi, probabilmente, ha rovistato alla rinfusa nella cassa in cerca di altri soldi, prima di dileguarsi. Non è escluso che avesse uno o più complici all’esterno a fare da palo, ma al momento non è chiaro neanche questo. Di certo, per quanto singolare, la rapina non è stata casuale, perché eseguita in una serata di coppe europee, quindi con la speranza di racimolare un bottino tutt'altro che esiguo.

Un vicino, rientrando in casa, ha notato pressappoco in quei minuti (senza aver però ovviamente ancora compreso cosa stesse accadendo) un paio di giovani accanto al distributore di sigarette che si affaccia sul marciapiede, ma lì per lì non vi ha dato molto peso e comunque è possibile che fossero solo persone di passaggio. Via Taranto, in fin dei conti, è trafficata notte e giorno, perché zona abitata da studenti e per via di diversi ristoranti, bar e pub.

IMG_1886-2Insomma, per ora l’unico ricercato è questo misterioso individuo in bicicletta, che, stando ad una prima quantificazione, avrebbe racimolato un migliaio di euro. Il primo ad accorgersi di qualcosa d’insolito è stato l’altro titolare, che, entrando qualche minuto dopo, ha sentito i lamenti dal bagno e, spalancatolo, ha liberato l’aggredito ed ha chiesto aiuto citofonando ai residenti del palazzo, che hanno immediatamente chiamato i soccorsi.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Lecce e una volante di polizia, per raccogliere le testimonianze e ricostruire la dinamica. Il fascicolo è poi confluito presso la stazione dei militari di Santa Rosa.

L’uomo aggredito, nel frattempo, ha avuto necessità di cure mediche. E’ stato visitato dai sanitari del 118, giunti a bordo di un’ambulanza, che l’hanno medicato. Ha riportato una forte contusione. Intorno, cittadini visibilmente inquieti per la recrudescenza degli episodi di microcriminalità che stanno imperversando negli ultimi tempi. E la feroce aggressione di stasera è stata tanto più preoccupante, se si pensa che avrebbe rischiato di generare altri esiti, se solo il colpo fosse stato ancor più violento.  La speranza, ora, è che qualcuna delle tante telecamere di cui è costellata la via possa aver immortalato qualcosa.       

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piomba con la bici nel centro scommesse e prende a pugni titolare per rapina

LeccePrima è in caricamento