Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Via Romano Liborio

Irruzione armata nel negozio Vans, prendono l'incasso e fuggono con lo scooter

La polizia a caccia di due giovani che questa sera, verso l'orario di chiusura, sono entrati nell'attività commerciale di via Liborio Romano, nei pressi di piazza Mazzini, sottraendo i soldi poi fuggendo in mezzo al traffico. Sul posto gli agenti della sezione volanti

LECCE – Festività di Natale in arrivo, i rapinatori iniziano a farsi avanti. E’ questo uno dei momenti più propizi dell’anno per i negozianti. La corsa al regalo impazza ed è forse uno dei pochi periodi in cui i cittadini sono più disposti a mettere mani al portafogli. Crisi o non crisi. E finisce inevitabilmente per diventare una delle stagioni da “codice rosso” per le forze dell’ordine.

Risale a questa sera l’intervento della polizia in via Liborio Romano, per un assalto consumato da due giovani, uno dei quali armato di pistola. Si tratta di una strada nel pieno centro della città, che nasce in piazzale Tito Schipa e, incrociando via Salvatore Trinchese, rasenta piazza Mazzini. Dunque, proprio una delle vie più battute dagli acquirenti proprio per via dei locali commerciali.

Fra queste, anche il negozio “Vans”, che prende il nome di un noto marchio di calzature. Erano da poco passate le 20 e l’attività stava per chiudere i battenti quando i due, abiti scuri, cappucci abbassati, hanno fatto irruzione all’interno. Hanno così impedito alla commessa presente in quel momento all’interno di fuggire o chiamare soccorso.

Rapidamente impossessatisi dell’incasso (in via di quantificazione), sono poi fuggiti a bordo di uno scooter, facendo immediatamente perdere le tracce fra le trafficate vie del centro cittadino. Il negozio non ha videocamere, ma è possibile che i fuggitivi siano stati immortalati da altri occhi elettronici di locali vicini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irruzione armata nel negozio Vans, prendono l'incasso e fuggono con lo scooter

LeccePrima è in caricamento