Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Droga, la polizia lo cerca ma si rende irreperibile: questa mattina si consegna

In quella circostanza Rosario Sabato, 35 anni, di Tricase, si era reso irreperibile. Sia il personale del Commissariato di Taurisano che gli investigatori della squadra Mobile hanno però stretto il cerchio intorno all'uomo

polizia

LECCE – Era riuscito a sfuggire alla ricerca della polizia rendendosi irreperibile, dopo i fatti di cronaca in cui era rimasto coinvolto Tommaso Monterdoro, 37enne, originario di Casarano. Lo scorso 7 giugno, infatti, l’uomo era stato bloccato con l’accusa di detenzione di cocaina, nell’ambito di un’attività investigativa che aveva portato i poliziotti, in collaborazione con i colleghi del commissariato di Taurisano.

In quella circostanza Rosario Sabato, 35 anni, di Tricase, si era reso irreperibile. Sia il personale del Commissariato di Taurisano che gli investigatori della squadra Mobile hanno però stretto il cerchio intorno all'uomo, finché, questa mattina, Sabato si è presentato spontaneamente ai poliziotti che lo stavano cercando.

Rosario Sabato-2L’autorità giudiziaria sulla base delle risultanze investigative, ha emesso  a carico di Sabato e Montedoro un decreto di fermo. Questo perché, siccome già indagati per aver in concorso tra loro e in più occasioni e tempi diversi, detenuto a fini di cessione ad altri di quantitativi di cocaina, cedendone circa 150 grammi a Carmelo Mauro. Montedoro, fermato lo scorso 7 giugno, il provvedimento di fermo è stato convalidato con contestuale applicazione di ordinanza di custodia cautelare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, la polizia lo cerca ma si rende irreperibile: questa mattina si consegna

LeccePrima è in caricamento