Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca Centro / Piazza Vittorio Emanuele II

Controlli nella movida: servivano alcolici ai minorenni, sanzionati due esercizi

Multe e segnalazioni alla Prefettura per un locale di piazzetta Vittorio Emanuele II e un mini-market di via Duca degli Abruzzi. La polizia locale intensificherà i passaggi

Scorcio notturno di piazzetta Vittorio Emanuele II.

LECCE – Sarà anche una movida col freno a mano tirato, fin quando resisterà il coprifuoco alle 23, ma il giro ormai si sta già ampliando e così è ripresa anche l’attività di controllo della polizia locale di Lecce. La quale, nel fine settimana, non s’è lasciata sfuggire alcuni minorenni intenti a tracannare alcolici. E così, sono scattate le sanzioni per i locali che glieli avevano serviti.

Tutto è accaduto nel fine settimana e gli accertamenti hanno riguardato il titolare di un esercizio di vicinato di via Duca degli Abruzzi e un pubblico esercizio di piazzetta Vittorio Emanuele II (alias, piazzetta Santa Chiara). Il primo verbale è nato dopo controlli nella zona di piazzetta Giosuè Carducci, dove sorge l’ex Convitto Palmieri, ritrovo di comitive di giovani, spesso proprio minorenni. Visti andare e venire con birre in mano, gli agenti li hanno seguiti fino al mini-market etnico di via Duca degli Abruzzi scelto per l’acquisto di bevande da consumare sulle gradinate del colonnato della piazzetta.

Il secondo accertamento ha fatto seguito, invece, al controllo dei documenti dei giovani avventori seduti a bere ai tavolini dei pubblici esercizi di piazzetta Vittorio Emanuele II. In un caso sono stati identificati un 16enne e un 17 ai quali erano stati serviti due cocktail di superalcolici a base di gin tonic. I titolari hanno così ricevuto una sanzione amministrativa di 333 euro ciascuno, cui ha fatto seguito comunicazione alla Prefettura. Il comandante Donato Zacheo, assicura controlli mirati anche nei prossimi week-end.

“Ricordo che somministrare o vendere alcool ai minori è vietato e che tutti noi dobbiamo prenderci cura dei ragazzi più giovani che si trovano alle prime esperienze ed esposti ai rischi che l’imprudenza può comportare”, dichiara l’assessore alla Polizia locale, Sergio Signore. “Da parte nostra vigiliamo con attenzione e come è avvenuto in questo fine settimana sarà per i prossimi fine settimana”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nella movida: servivano alcolici ai minorenni, sanzionati due esercizi

LeccePrima è in caricamento