menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le volanti di polizia piombate sul posto.

Le volanti di polizia piombate sul posto.

Scippo violento ai danni di una donna, è caccia a una coppia di ragazzi

La rapina in serata a Lecce, in via Corvaglia. Sul posto volanti di polizia. La vittima, 68enne, ha riportato escoriazioni. Gli autori molto giovani. Raccolte testimonianze

LECCE – Un ragazzo e una ragazza, piuttosto giovani, lui con i capelli rasati. Ed entrambi visibilmente ubriachi, da come parlavano e si muovevano. Sono alcune delle descrizioni fornite dai testimoni agli agenti di polizia delle volanti che questa sera, poco prima delle 20, sono intervenuti in via Luigi Corvaglia, nel quartiere Leuca di Lecce, per uno scippo ai danni di una donna che abita in zona e che, purtroppo, è rimasta anche ferita a causa della violenza dell’azione. Per fortuna, non in modo serio, sebbene sia stata costretta a ricorrere alle cure del 118.

920fbbc2-acda-42bc-8ef6-28a4dcbbd410-2

La malcapitata, 68 anni, era quasi nei pressi della propria abitazione quando è spuntata all’improvviso la coppia, nella penombra. Aspetto singolare, non sembra che avessero particolari coperture in volto, nemmeno cappucci, il che, in un periodo in cui tutti sono “invitati” a indossare mascherine, lascia intendere come possa essersi trattata dell’iniziativa di un paio di sbandati. Di certo, non hanno usato mezzi per sottrarle la borsetta, contenente soldi (una cifra da quantificare) e gli immancabili effetti personali. L’hanno strattonata con tale forza da farla cadere per terra, provocandole escoriazioni, in particolare alla gamba destra.

76bf1927-67ec-484a-adbd-bbc722ebae65-2

Le urla e le richieste di aiuto, hanno così attirato diverse residenti fra il vicinato e sembra che più di qualcuno abbia notato i giovani fuggire in direzione del parco “Giorgio Tafuro”, quindi dove via Corvaglia, subito dopo l’edificio scolastico “Ammirato Falcone” si apre in una strada molto più ampia. Lo scippo, infatti, è avvenuto nel punto più stretto della strada cittadina, quello che confluisce – seguendo il senso di marcia – in viale Marche. Oltre al 118, per medicare la donna, sul luogo della rapina per le indagini sono intervenuti diversi agenti della Sezione volanti. I poliziotti hanno ascoltato diverse testimonianze e avviato le ricerche in tutta la zona, piuttosto ampia e che è sostanzialmente al confine con il rione Castromediano di Cavallino.       

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento