Furgone contro un albero in centro, rami pericolanti e traffico nel caos

Effetto a catena in mattinata nei pressi della Villa comunale. Dopo il violento scontro di un Fiat Scudo contro un tronco, si è dovuto intervenire chiudendo via Garibaldi per permettere ai vigili del fuoco di rendere l'area sicura

LECCE – Furgone contro albero, rami pericolanti, strada chiusa nel cuore della città e traffico impazzito nella domenica che, quest’anno, funge anche da vigilia dell’Epifania. Effetto a catena questa mattina a Lecce dove, per cause in fase d’accertamento da parte della polizia locale, il conducente di un Fiat Scudo ha perso il controllo, andando a urtare con una certa violenza contro uno degli alberi che costeggiano via Giuseppe Garibaldi, il tratto in curva a ridosso della Villa comunale da cui le autovetture possono raggiungere viale Michele De Pietro e via XXV Luglio.

Nessuna conseguenza grave per chi si trovava a bordo del furgone (anche se i danni sono stati ingenti, sulla parte anteriore), ma è stato necessario intervenire con una certa solerzia a metà mattinata perché, complici anche le forti raffiche di vento di una giornata molto incerta sul fronte meteorologico (si sono verificati anche brevi precipitazioni di grandine), si temeva che i rami dell’albero colpito potessero cadere.

Così, la polizia locale ha chiuso temporaneamente via Garibaldi in entrambi i sensi di marcia per agevolare l’intervento dei vigili del fuoco, arrivati con l’autoscala da Lecce e una squadra in supporto da Veglie (quelle del capoluogo erano impegnate altrove, ne riferiamo a parte). I veicoli provenienti da via San Francesco d’Assisi sono stati deviati su via Piave, quelli da viale De Pietro, invece, in via XXV Luglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video | L'intervento dei vigili del fuoco

Gli effetti della chiusura, a ridosso di mezzogiorno, si sono fatti sentire di riflesso anche nelle vicinanze, specialmente in piazza Mazzini, con code e rallentamenti. I vigili del fuoco, intanto, hanno segato i rami ritenuti più a rischio, che saranno poi recuperati dagli operatori della Lupiae Servizi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento