menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz a sorpresa in casa, scovano cocaina in cassetto e armadio: arrestato

Emanuele Chiriatti, 31enne di Lecce aveva oltre 35 grammi di sostanza stupefacente, di cui una parte già suddivisa in dosi, sostanza usata per il taglio e un bilancino di precisione. Gli investigatori della squadra mobile ne seguivano in movimenti già da qualche tempo. Oggi il controllo nell'abitazione

LECCE – In casa sua sono andati praticamente a colpo sicuro. Gli investigatori della squadra mobile di Lecce avevano qualcosa più di un sentore che potessero trovarsi sostanze stupefacenti. E così è stato: in arresto è finito Emanuele Chiriatti, 31enne di Lecce. Aveva poco più di 35 grammi di cocaina e altri 7 e mezzo di mannite, sostanza spesso usata per tagliare la droga. Il controllo che ha fatto scattare sequestro di stupefacente e manette ai polsi del giovane è avvenuto questa mattina. 

Alle 11 il blitz a sorpresa. Per una perquisizione durante la quale, in un cassetto della stanza da letto, la polizia ha trovato sette involucri di cellophane, bloccati all’estremità con nastro gommato nero. Dentro c’era cocaina, per grammi 5. Dosi già pronte, dunque, e che presto potrebbero essere state spacciate. 

All’interno dello stesso cassetto gli agenti hanno trovato un bilancino di precisione, diversi ritagli di cellophane di forma circolare, utilizzati con ogni probabilità per confezionare singoli involucri, e un rotolo di nastro adesivo da imballaggio di colore marrone. 
Su uno dei ripiani dell’ingresso c’era anche un involucro di cellophane giallo contenente la sostanza da taglio.

CHIRIATTI2-3Ma gli agenti ritenevano che non potesse essere tutto lì. E su richiesta se vi fosse altra droga, alla fine, sapendo che in caso contrario avrebbero continuato a rovistare ovunque, Chiriatti ha preferito collaborare e consegnare spontaneamente un più grosso involucro di cellophane, giallo, chiuso con nastro adesivo. Dentro c’erano 30 grammi e mezzo di cocaina. Questo più voluminoso pacco era stato nascosto in un armadio. Materiale e droga sono stati sequestrati, mentre Chiriatti è stato dichiarato in arresto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    La questura informa: proroga permessi di soggiorno

  • Cucina

    Trìa, pasùli e mùgnuli: la ricetta della signora Laura

  • Fitness

    Rassodare il seno, ecco gli esercizi da fare

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento