menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Pizzicato” a cedere otto dosi di cocaina a un ragazzo, arrestato un 35enne

L'uomo fermato dai carabinieri di Maglie durante un servizio mirato. E a Lecce, denunciato un 39enne: aveva eroina e metadone

LECCE – Un arresto e una denuncia per spaccio di sostanze stupefacenti. È l’esito dei controlli dei carabinieri in provincia come a Lecce riguardanti lo smercio di sostanze come cocaina ed eroina. E la cocaina è la protagonista della prima vicenda, quella conclusasi con un arresto. Il fatto si è verificato a Maglie dove i carabinieri della stazione locale hanno inchiodato Simone Panico, 35enne del posto.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato durante un servizio mirato. È stato sorpreso, infatti, mentre cedeva a un ragazzo, otto dosi di cocaina per 6 grammi totali. La perquisizione è stata estesa in casa, dove i carabinieri hanno trovato 800 euro, che sono stati sequestrati, in quanto ritenuti provento di spaccio, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento di singole dosi. Il 35enne è stato collocato agli arresti domiciliari, mentre il giovane acquirente segnalato alla Prefettura.

Lecce: una denuncia per spaccio

A Lecce, invece, i carabinieri della Sezione operativa, durante un servizio antidroga, hanno denunciato a piede libero C.A., 39enne del posto. Durante una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 12,5 grammi di eroina, due fiale di metadone di dubbia provenienza e materiale vario per il confezionamento delle dosi. Tutto finito sotto sequestro, ma nel suo caso non sono state disposte misure cautelari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento