menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perquisizione in casa: trovati cocaina, hashish e marijuana. Denunciato

Il deferimento per un 33enne leccese dopo verifiche dei carabinieri. Sequestrati anche bilancino e materiale per il confezionamento

LECCE – Blitz dei carabinieri della Sezione radiomobile di Lecce e, ancora una volta, un colpo andato a segno nella lotta allo smercio al dettaglio di stupefacenti. Nel giorno di San Valentino, i militari hanno fatto una visita, non certo affettuosa, in casa di V.M., 33enne del capoluogo. Il giovane era nella lista dei tanti sospettati di vendere dosi di droga, specialmente cocaina, sulla piazza.

È così scattato un controllo mirato, nel pieno della mattinata, durante il quale i carabinieri hanno trovato diversi tipi di sostanze. In particolare, 12,5 grammi di cocaina, 1,3 di hashish e ulteriori 6,8 di marijuana. Cone la droga, sono finiti sotto sequestro anche un bilancino di precisione, diverso materiale usato per confezionare singole dosi e 20 euro, che potrebbero essere frutto di cessione.

Il giovane, peraltro ha già diversi precedenti (nel solo 2013 fu arrestato per ben due volte nel giro di poco tempo), ma, sentito il pubblico ministero di turno, Rosaria Petrolo, non è scattata alcuna misura cautelare, né in carcere, né ai domiciliari. Stavolta se l’è cavata con una denuncia a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento