menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga nelle tasche e nell'armadio, più gli appunti sull'attività: arrestato

A Lecce i carabinieri della Sezione radiomobile hanno fermato un 45enne. Aveva marijuana e hashish, in parte già divisa in dosi

LECCE – Operaio, insospettabile. Eppure, le voci si rincorrevano da qualche tempo. Voci che sono arrivate alle orecchie dei carabinieri della Sezione radiomobile di Lecce che, nel pomeriggio, hanno deciso di mettere a segno un blitz. Ed è così che nel rione San Pio del capoluogo hanno bloccato e arrestato Cristian Calò, 45enne, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A inchiodarlo, non solo la marijuana e l’hashish trovati (una minima parte nelle tasche, il più in casa), ma anche appunti stilati su due fogli in formato A4, con nomi e cifre.  

Dopo aver avuto sentore di un’attività di spaccio di stupefacenti, i carabinieri hanno atteso che Calò uscisse da casa. Fermato, aveva nelle tasche tre involucri con 7 grammi di “erba”, i succitati appunti e 355 euro in contanti. A quel punto, il controllo è stato esteso nell’appartamento dove abita. E qui, in un armadio di una stanza, è stato trovato tutto il resto. Ovvero, altri 190 grammi di marijuana (per un totale di 201), ma anche 16 di hashish divisa in sette dosi, oltre a bilancino, forbici, pellicola e tutto il materiale, in genere, per il confezionamento.

I militari hanno così condotto l’uomo in caserma e qui, sentito il pubblico ministero di turno, Francesca Miglietta, è stato dichiarato in arresto e condotto ai domiciliari. Calò è difeso dall’avvocato Marco Caiaffa.

Non è tutto. Sempre i carabinieri della Sezione radiomobile, dopo richiesta di intervento presso i magazzini Coin di piazza Mazzini, a Lecce, hanno denunciato a piede libero P.M., 29ene, e A.E., 41enne. I due rispondono di furto aggravato in concorso. Sono stati sorpresi dagli addetti alla vigilanza mentre rubavano via un capo d’abbigliamento. La merce è stata recuperata e restituita al negozio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento