rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Stadio / Viale Giovanni Paolo II

Sfondano il vetro ma dietro ce n’è un altro: ladri beffati e a mani vuote

Il furto tentato nella notte ai danni della tabaccheria del Centrum di Lecce. I malviventi non sapevano che l'infisso aveva il doppio cristallo. Sul posto vigilanti e polizia

LECCE – Beffati dalla presenza dal doppio vetro. Quando pensavano che fossero ormai in dirittura d’arrivo, i ladri si sono dovuti arrendere. Probabilmente disorientati e, a quel punto, anche intimoriti che l’allarme potesse aver già fatto scattare vigilanza e forze dell’ordine, hanno valutato che non ci si potesse attardare, e così se la sono data a gamba.

Il furto con spaccata è stato tentato nel corso della notte a Lecce, intorno alle 2,40. Nel mirino di uno o più individui – questo non è al momento chiaro – è finita la tabaccheria Camisa all’interno del complesso commerciale Centrum che sorge alla confluenza fra via Alcide De Gasperi e viale Giovanni Paolo II.

7c680fb1-03d0-4024-8df1-7c948cfb621b-2

E proprio su quest’ultimo lato si trova la tabaccheria presa di mira. I malviventi hanno sfondato la vetrata esterna posta sul retro, trovandosi però davanti a un secondo cristallo, interno, montato allo stesso infisso. E addio sogni d'intrusione. 

Nel frattempo era partito l’allarme, collegato alla centrale operativa della Ggs La Velialpol. Gli operatori hanno subito iniziato a sondare le immagini delle telecamere collegate da remoto, senza però notare movimenti. I ladri, infatti, avevano agito in un punto non coperto da occhi elettronici e quindi è stato solo il vigilante di pattuglia inviato sul posto per una verifica ad accorgersi del danneggiamento, avvisando proprietari e polizia. Sul posto è giunta una volante per un sopralluogo. Il furto è rimasto solo nelle intenzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfondano il vetro ma dietro ce n’è un altro: ladri beffati e a mani vuote

LeccePrima è in caricamento