Cronaca Stadio / Via Carlo Massa

Titolare di una ditta cade durante lavori in una villetta: in ospedale in Rianimazione

È successo a Lecce, alla confluenza fra le vie Carlo Massa e Antonio Profilo, intorno a mezzogiorno. Sul posto la volante di polizia con la scientifica e lo Spesal. L'uomo, 33 anni, gestore di un'impresa di Aradeo, ha battuto la testa cadendo da un ponteggio

LECCE – Il titolare di una ditta edile con sede ad Aradeo, specializzata in rivestimenti e ristrutturazioni edili, è finito in ospedale dopo essere caduto nel corso di un lavoro che stava effettuando nel viale d’accesso che conduce verso un box auto, dentro una villetta a due piani di Lecce, un edificio che si trova esattamente alla confluenza fra via Carlo Massa e via Antonio Profilo. L’incidente sul lavoro è avvenuto intorno a mezzogiorno.

L’uomo, 33 anni, nel precipitare – presumibilmente da un’impalcatura collocata al di sotto di una preesistente tettoia –, è stato soccorso dagli operatori del 118, arrivati in ambulanza. Il ponteggio non era particolarmente elevato, tuttavia il gestore dell’impresa ha toccato il suolo malamente, urtando la testa e perdendo sangue.

75935072-0929-421f-8c31-4eee34a4ffe5

L’uomo era cosciente al momento del soccorso dei sanitari, ma ovviamente è stato assegnato un codice rosso, considerando la dinamica (dovrebbe essere caduto da circa 3 metri di altezza) e il tipo di ferita, ed è stato trasportato presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce dove è stato ricoverato in Rianimazione: gli accertamenti hanno messo in evidenza alcuni traumi, tra cui quello cranico, una ferita lacero contusa e perdita di sangue dall’orecchio.

Sul posto sono intervenuti, in prima battuta, sollecitati proprio dal 118, gli agenti di polizia delle volanti, che hanno richiesto un sopralluogo della scientifica. Successivamente, sono arrivati gli ispettori dello Spesal dell’Asl per le verifiche sulla sicurezza nel cantiere.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Titolare di una ditta cade durante lavori in una villetta: in ospedale in Rianimazione
LeccePrima è in caricamento