"Lecce-Vernole, lavori fermi: bloccheremo la strada"

Lizzanello: il consigliere Pedone e diverse associaizoni protestano con la Provincia: "Ancora non sono stati impiantati i semafori. Da sabato è protesta". Il Comune: "L'appalto però è stato affidato"

Un tratto della Lecce-Vernole, all'altezza del distribuotre Q8.
"Bloccheremo la Lecce-Vernole". Fulvio Pedone, consigliere comunale di Lizzanello, si mette a capo di un gruppo composto dal movimento "Giovani per cambiare", dal comitato "Coraggio è partecipazione" e dall'associazione "Giovani obbiettivi" annunciando di voler agire per questo sabato, in segno di protesta. E al presidente della Provincia Giovanni Pellegrino e alla sua Giunta, dicono: "Dopo la sciagurata ed ingenerosa scelta di cancellare dalle opere pubbliche provinciali la circonvallazione est di Lizzanello è finito il tempo della trattativa e degli indugi".

Si chiede, dunque, la revoca della delibera consiliare che ha escluso la circonvallazione di Lizzanello: "Non siamo più disposti ad attendere neppure un altro giorno per la semaforizzazione dei due incroci di Merine sulla Lecce-Vernole, da installarsi uno all'altezza dei lampadari Limone e l'altro all'ingresso della zona Chiatante".

Ma non solo. Pedone e le associazioni chiedono chiarezza anche "sulle montagne di pattumiera che si ergono indisturbate sulla discarica di Cavallino e che ammorbano l'aria del nostro territorio e sulla bomba ecologica nascosta nel sito della Ex Saspi sulla Lizzanello-Lecce. Per questo avvieremo una serie di iniziative contro la avversa politica della Provincia di Lecce. Sabato 24 maggio verrà bloccata in segno di protesta la strada provinciale Lecce-Vernole, qualora alle 7 del mattino non si sarà ancora provveduto alla installazione della semaforizzazione sui due pericolosissimi incroci di accesso a Merine. La protesta proseguirà fino a che non sarà soddisfatta la richiesta. Nei giorni successivi - aggiungono - si proseguirà con un sit-in di protesta presso la discarica di Cavallino per sollevare il problema degli eco-mostri di Cavallino e della ex Saspi entrambi a ridosso del territorio di Lizzanello".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Ma intanto, il Comune di Lizzanello rende noto che il 13 maggio sono stati appaltati i lavori per l'impianto semaforico sulla Lecce Vernole all'altezza della ditta Lampadari Limone da parte della Provincia. Se li è aggiudicati la Sud Signal di Galatone. "L'amministrazione - spiega l'assessore alle Attività produttive Antonio Russo - da tempo seguiva questo progetto. E grazie all'insistenza dell'amministrazione guidata dal sindaco Costantino Giovannico, l'installazione del semaforo è stata stralciata dal progetto che prevedeva un rondò all'altezza dell Q8. Adesso seguiremo con attenzione la vicenda, facendo pressioni sulla Provincia, affinché la ditta che si è aggiudicata l'appalto realizzi il semaforo prima dei tempi contrattuali previsti. Con questo impianto, finalmente ai cittadini di Merine e dintorni verrà data la possibilità di attraversare la Lecce -Vernole con maggiore sicurezza in vista anche della stagione estiva quando il flusso automobilistico diretto verso le località di mare è più sostenuto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • La collisione, la caduta e la barca che affonda. “Sentivo il risucchio dell’elica”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento