Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Leccese di 34 anni trovato morto in un hotel messicano

Il corpo di Simone Renda, impiegato di banca, è stato trovato privo di vita a Cancùn. Mistero sulle cause del decesso. Il giovane avrebbe dovuto fare rientro a casa sabato

Misteriosa morte in Messico. Il corpo di Simone Renda, 34 anni, leccese, impiegato presso una banca del capoluogo, è stato trovato privo di vita in un albergo di Cancùn, nota località turistica del Centro America, che si affaccia sul mar dei Caraibi.


Il decesso, per cause ancora da appurare, dovrebbe essere avvenuto presumibilmente fra la notte di venerdì 2 e le prime luci dell'alba di sabato 3 marzo. A dare l'allarme sono stati gli stessi impiegati dell'hotel: sabato mattina, infatti, Renda, che era partito in vacanza da solo, avrebbe dovuto lasciare il Messico per fare rientro in Italia. La salma è attesa in Italia per lunedì mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leccese di 34 anni trovato morto in un hotel messicano

LeccePrima è in caricamento