Pestano un 35enne per sottrargli l’auto: in ospedale con fratture al volto

Un uomo di Leverano, all’alba del 20 marzo scorso, aggredito in campagna, al confine con Copertino

Foto di repertorio.

COPERTINO - Sono in corso le indagini per fare chiarezza su un violento episodio avvenuto la scorsa settimana, alla periferia di Copertino. Un 35enne di Leverano, incensurato e disoccupato, è stato infatti pestato da ignoti, all’alba del 20 marzo. Intorno alle 5 del mattino, infatti, il malcapitato si stava recando in campagna, al confine con Copertino, per una giornata di lavoro, una prestazione saltuaria di piccoli interventi di giardinaggio.

È stato però bloccato da alcuni individui, al momento non identificati i quali, scesi da una utilitaria, hanno preteso di portargli via la vettura. Per essere più convincenti, i malviventi hanno sferrato un pugno sul volto del 35enne, provocandogli lesioni alla mandibola e alla mascella. Sono poi fuggiti col mezzo e il malcapitato, superato lo shock iniziale, è riuscito a rivolgersi al numero di pronto intervento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, i carabinieri di Copertino, guidati dal tenente Salvatore Giannuzzi e i colleghi della sezione radiomobile della compagnia di Gallipoli. Soccorso dagli operatori del 118, il ferito è stato dapprima medicato presso il pronto soccorso dell’ospedale “San Giuseppe da Copertino” dell’omonima cittadina, per poi essere trasferito presso il Centro di Chirurgia maxillo facciale e Odonstomatologia del “Francesco Miulli” di Acquaviva delle Fonti, nel Barese. Fortunatamente non ha subito conseguenze irreversibili.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento