Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Lite tra extracomunitari nelle vie del centro, ferito al volto da un fendente

In due, cittadini extracomunitari residenti nel comune alle porte del capoluogo salentino, hanno raggiunto e bloccato un loro connazionale. Dalle parole, ben presto, la lite è degenerata, passando alle vie di fatto

Foto di Antonio Quarta.

LEVERANO – Si sono affrontati in una sorta di duello in stile cavalleria rusticana per le vie strette e assolate di Leverano. In due, cittadini extracomunitari residenti nel comune alle porte del capoluogo salentino, hanno raggiunto e bloccato un loro connazionale. Dalle parole, ben presto, la lite è degenerata alle vie di fatto. Uno dei litiganti, infatti, ha estratto un coltello e mentre un complice bloccava la vittima, ha sferrato un fendente che ha ferito l’uomo al volto. La brutale aggressione è avvenuta in via Capilupo, una stretta stradina nei pressi del centro.

Una sorta di sfregio le cui motivazioni restano al momento ignote. Sul posto, pochi minuti dopo, è giunta una pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri della compagnia di Campi Salentina, che ha subito avviato le indagini per risalire agli autori e alle cause dell’aggressione. Sul posto, allertata dai residenti della zona, è giunta anche un’ambulanza del 118 partita dall’ospedale di Copertino, che ha trasportato d’urgenza il ferito nel pronto soccorso del “Vito Fazzi” di Lecce.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra extracomunitari nelle vie del centro, ferito al volto da un fendente

LeccePrima è in caricamento