Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Centro / Via Antonio Galateo

Lotta allo spaccio nel centro storico, un altro arresto: aveva cocaina

Nei guai è finito un albanese 25enne residente a Lecce. In casa i carabinieri hanno trovato anche 48 cartucce da caccia

LECCE – Dopo le tre ordinanze per lo spaccio fra la zona delle Giravolte e Porta Rudiae, i carabinieri dell’aliquota operativa del Norm di Lecce hanno eseguito un altro arresto, sempre per questioni legate agli stupefacenti, e sempre nel centro storico. Questa volta, la zona è quella di via Galateo, quindi non molto lontano dalle Giravolte. Nei guai è finito Alvaro Basi, 25enne, albanese originario di Shkoder, ma da tempo residente a Lecce.

Basi, che era già noto alle forze dell’ordine, era seguito da diverso tempo e ieri pomeriggio i carabinieri leccesi hanno effettuato un controllo mirato in casa. Le perquisizioni hanno permesso di trovare: 19,5 grami di cocaina, più  materiale per confezionare dosi e 415 euro, soldi che potrebbero essere stati incassati cedendo stupefacenti.

BASI ALVARO-2Non solo. In casa, Basi aveva anche ben 48 cartucce da caccia calibro 12, detenute illegalmente. Tutto il materiale è stato sequestrato. Per il 25enne è scattato l’arresto. Ora si trova ai domiciliari.

Basi, quando era appena 19enne, fu arrestato e condannato anche per un caso di tentata estorsione ai danni di un'attività commerciale gestita da un cittadino cingalese.  

Acquarica: tre anni e mezzo per spaccio

Un altro arresto, sempre per droga, ma in questo caso per scontare una pena divenuta definitiva, è stato poi effettuato nelle scorse ore anche ad Acquarica del Capo. Qui, i carabinieri della stazione di Presicce hanno dato esecuzione a un’ordinanza della Procura a carico Gentjan Didanaj, 40enne, anch’egli albanese. L’uomo era già sottoposto ai domiciliari.  

Dovrà scontare tre 3 anni e mezzo di reclusione detenzione fini di spaccio di sostanza stupefacente, fatti avvenuti a Lecce nell’ottobre del 2016. E’ stato trasportato nel carcere di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta allo spaccio nel centro storico, un altro arresto: aveva cocaina

LeccePrima è in caricamento