menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lutto nel mondo dei motori, muore un giovane “navigatore”

Gianluca Stefanelli, di Tricase, stroncato da un malore a 24 anni. A comunicare la notizia del decesso il presidente della SalentoMotori: “Era un ragazzo d’oro. Siamo affranti”

TRICASE -Aveva una grande passione per i motori e per il rally, ma la sua vita da ieri ha subito una brusca e definitiva frenata. Il cuore di Gianluca Stefanelli, navigatore della Salentomotori, originario di Tricase ha cessato di battere a soli 24 anni.  A comunicare la notizia della scomparsa è stata proprio la scuderia del posto per la quale faceva da “navigatore” e che di lui racconta del sogno, una volta ultimati gli studi, di fare di quella passione un lavoro.

Invece, all’improvviso, i sogni di Gianluca si sono spenti per sempre. Nulla hanno potuto i soccorritori intervenuti presso la sua abitazione di Maggione, in provincia di Perugia, dove  frequentava l’università.

Dai primi riscontri, pare che a provocare il decesso sia stato un arresto cardiaco, ma per saperne di più bisognerà attendere l’esito dell’autopsia disposta per domani. La notizia ha lasciato senza fiato Tricase.

Per noi tutti era un punto di riferimento. Un ragazzo sano da tutti i punti di vista con una gran voglia di vivere. Siamo affranti. Era un ragazzo d’oro”, ha dichiarato incredulo il presidente della Salentomotori Antonio Forte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento