Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Lutto per il Premio Barocco. Morto il regista Di Blasi

La notizia improvvisa della scomparsa del regista televisivo della Rai ha turbato gli animi e portato non poco sconcerto. Cartenì: "Persona splendida, salentino d'adozione e innamorato di Gallipoli

Al centro Riccardo Di Blasi

GALLIPOLI - Il suo nome e la sue grande esperienza professionale era legata anche e soprattutto al Premio Barocco. Ma non solo, ovviamente. Grande lutto nel campo della regia televisiva e in particolare nella famiglia del Premio Barocco. E' venuto mancare in queste ore il regista di punta della Rai, Riccardo Di Blasi, apprezzato professionista del mondo televisivo.

A poco meno di un mese dal termine della 42esima edizione del Premio Barocco Festival e dalla diretta su Rai uno, guidata dalla sua sapiente regia, nella segreteria organizzativa della kermesse de patron Cartenì è giunta la triste notizia che ha turbato gli animi e portato non poco sconcerto.

Una morte improvvisa, fulminate quella di Riccardo Di Blasi che ha che ha realizzato come regista ben tredici edizioni indimenticabili del Premio Barocco, compresa l'ultima in scena nell'area portuale di Gallipoli. Di Blasi ha legato il suo nome ad altre numerose trasmissioni di successo del palinsesto Rai, tra le quali il Premio Regia Televisiva, ex Oscar della Tv, una manifestazione ideata da Daniele Piombi nel 1961, che attribuisce i cosiddetti oscar televisivi decisi da una giuria composta da personaggi della cultura e dello spettacolo che fanno parte dell'Accademia degli Oscar Tv.


Il Patron del premio Barocco, Fernando Cartenì insieme a tutto lo staff della segreteria organizzativa, al produttore della Nibbio, Nello Marti e a Patrizia Bulgari si uniscono intorno alla famiglia di Riccardo, amico fraterno, salentino "d'adozione" ed innamorato di Gallipoli e della sua gente. "Persona splendida, amante del suo lavoro e della vita che viveva intensamente coltivando tantissime passioni. Il suo ricordo sarà vivo per sempre e difficile da dimenticare" il ricordo commosso di Cartenì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto per il Premio Barocco. Morto il regista Di Blasi

LeccePrima è in caricamento