Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Macabra scoperta a Maglie, pensionato trovato senza vita nella sua casa

L'uomo, un 65enne, era morto da diversi giorni. A segnalare la scomparsa il personale medico che lo aveva in cura

LECCE – Lo hanno trovato riverso sul suo letto, il corpo in avanzato stato di decomposizione. Un dramma della solitudine quello che arriva da Maglie e che ha come protagonista un pensionato 65enne del posto. A segnalare la scomparsa è stato il personale medico del Centro di igiene mentale, presso cui l’uomo era in cura. Preoccupati dal fatto che il 65enne da diversi giorni non si recava presso la struttura, hanno allertato i carabinieri.

I militari dell’Arma si sono recati a casa del 65enne e, dopo aver effettuato l’accesso con l’ausilio dei vigili del fuoco, che hanno provveduto a sfondare la porta, hanno fatto la macabra scoperta. Il decesso risale con ogni probabilità ad alcune settimane fa, ed è probabilmente riconducibile a cause naturali, poiché il 65enne era affetto da patologia cardiaca. I primi accertamenti avrebbero escluso qualsiasi ipotesi di violenza. La salma è stata trasferita presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, in attesa dell’esame autoptico disposto dal magistrato di turno dopo la segnalazione dei carabinieri della stazione di Maglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macabra scoperta a Maglie, pensionato trovato senza vita nella sua casa

LeccePrima è in caricamento