Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Via Firenze

Viene colto da un infarto alla guida. Muore un 75enne

Un pensionato di Carmiano, in seguito ad un malore, è finito contro un'auto parcheggiata in una via del centro. Quando sono sopraggiunti i sanitari del 118, per prestare i primi soccorsi, per l'uomo non c'era più niente da fare

Foto di repertorio

CARMIANO - La  conseguenza peggiore, purtroppo, è spettata a lui. Fortunato Casilli, pensionato 75enne di Carmiano, è deceduto intorno alle 17 del pomeriggio, mentre era a bordo della sua Fiat Punto, assieme alla propria moglie, seduta accanto. Accusando un malore, il principio di un infarto, avrebbe cominciato a sbandare ini via Firenze, dove stava transitando, fino a perdere il controllo del mezzo.

La donna, forse dopo aver colto la gravità della situazione, ha probabilmente recuperato il volante, sterzando bruscamente a destra. Inevitabile l'impatto dell'auto con una Fiat Panda, parcheggiata su lato destro della via, evitando di causare più gravi conseguenze nel caso in cui il veicolo fosse andato a finire al centro della corsia di una strada che, a Carmiano, è particolarmente frequentata. Quando è sopraggiunto il personale sanitario del 118 per fornire i primi soccorsi al 75enne, l'uomo era ormai privo di vita e i tentativi di rianimarlo si sono rivelati futili. Sul luogo dell'accaduto sono anche intervenuti gli agenti di polizia municipale di Carmiano, per ricostruire l'esatta dinamica della vicenda.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viene colto da un infarto alla guida. Muore un 75enne

LeccePrima è in caricamento