Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Maltempo: il forte vento sposta una gru. Paura per i diportisti

Raffiche oltre i 40 chilometri soffiano da domenica sera sulla penisola salentina. Nel porticciolo di San Foca è stata messa in sicurezza l'area sottostante una gru, il cui gancio oscillava pericolosamente

SAN FOCA (Melendugno) – Raffiche di vento a oltre 40 chilometri orari soffiano da ieri sera soffia sulla penisola salentina, creando non pochi disagi e pericoli. La situazione più grave si è verificata a San Foca, dove il gancio di una gru posizionata nei pressi del porticciolo, è stato spostato dal vento che spirava da Nord - Nord Ovest, tanto da incombere minacciosamente su alcune imbarcazione ormeggiate nei pressi della marina.

Sul posto, durante la notte, sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno provveduto a transennare e mettere in sicurezza la zona. Per precauzione, i turisti che alloggiavano all’interno delle imbarcazioni, sono stati evacuati dal porto e ospitati all’interno di una struttura ricettiva poco distante. La situazione è tornata alla normalità questa mattina, quando il responsabile della gru ha provveduto a farla ruotare e a ripristinare la normale posizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: il forte vento sposta una gru. Paura per i diportisti

LeccePrima è in caricamento