Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

"Mamma, getta l'eroina nel water". Fermato per spaccio, nei guai anche i genitori

Jonnathan Sbro', 30enne di Sternatìa, fermato dai carabinieri di Soleto che da tempo lo tenevano sotto osservazione. Lo stupefacente ritrovato in casa. I genitori avrebbero tentato di ostacolare il controllo, e per questo sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale

SOLETO – Risponde di spaccio di sostanze stupefacenti, Jonnathan Sbro’, 30enne di Sternatìa. E anche i suoi genitori sono finiti nei guai: avrebbero tentato di ostacolare i controlli dei carabinieri della stazione di Soleto, dipendenti dalla compagnia di Maglie, che in casa hanno trovato eroina.

I militari hanno arrestato il 30enne ieri pomeriggio. Volto già noto alle forze dell’ordine, Sbrò in passato era finito nei guai per un tentativo di furto in abitazione.

Il giovane di Sternatìa era dunque tornato da qualche tempo sotto stretta osservazione. I carabinieri avevano fiutato alcuni movimenti sospetti e ritenevano che potesse spacciare droga al minuto. Così, venerdì pomeriggio hanno fatto irruzione in casa, sottoponendo i locali e le persone che vi erano all’interno a perquisizione.

Nascosta all’interno di una stanza comune, che sarebbe però in uso al giovane, e avvolto nella carta stagnola, i carabinieri hanno trovato un involucro che conteneva 12,5 grammi di eroina e 125 euro. I soldi sono stati sequestrati, perché ritenuti provenienti dall’attività di spaccio.

SBRO' Jonnathan-2Sbro’ avrebbe anche opposto resistenza, tentando di sottrarre l’involucro dalle mani dei militari e urlando alla madre di gettare il tutto nel water. E’ lì che molto spesso finisce lo stupefacente, durante i blitz.

Non questa volta. Subito bloccato, è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Reato, quest’ultimo, per il quale sono stati denunciati a piede libero anche i genitori, ai quali è stato contestato di non aver esitato nell’opporsi alle operazioni. Su disposizione del pm di turno, Francesca Miglietta, il giovane è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mamma, getta l'eroina nel water". Fermato per spaccio, nei guai anche i genitori

LeccePrima è in caricamento