Manca la postazione di salvataggio, sanzionati noleggiatori in spiaggia

Ben sei quelli che hanno ricevuto la multa di oltre mille euro della guardia costiera. I controlli svolti nella marina di Pescoluse

Foto di repertorio.

SALVE - Sei noleggiatori di attrezzature balneari di Pescoluse, marina di Salve, sono stati sanzionati per aver effettuato l'attività senza disporre della postazione di salvataggio e dell'assistente per i bagnanti. Andando così in contrasto con quanto previsto dalla nuova ordinanza balneare vigente nel circondario marittimo di Gallipoli.

L’accertamento è stato fatto dalla guardia costiera di Gallipoli insieme con il personale dell'Ufficio locale marittimo di Santa Maria di Leuca, nell'ambito  dell'operazione “Mare sicuro 2018”.

Al termine delle operazioni, a carico di ogni singolo noleggiatore, sono stati elevati verbali amministrativi per mille e 32 euro. Non solo. I sei noleggiatori sono stati anche diffidati ad assicurare le condizioni di sicurezza.

Quella delle postazioni sopraelevate rappresenta una delle maggiori  novità introdotte dall'ordinanza di sicurezza balneare numero 37 del 2018 che ha la scopo di assicurare all'assistente addetto al salvamento una maggiore visibilità degli specchi acquei frequentati dai bagnanti e di conseguenza una maggiore rapidità di intervento in caso di pericolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento