Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Marijuana e cocaina da spacciare: due ragazzi finiscono in manette

Un 22enne di Guagnano e un 19enne di Taurisano sono stati fermati dai carabinieri nelle ultime ore: oltre alla droga anche banconote e kit per lo spaccio

La droga sequestrata a Taurisano

TAURISANO – due gli arresti eseguiti dai carabinieri nelle ultime ore per il reato di spaccio di droga. E’ accaduto a Guagnano e a Taurisano. Nel primo caso è finito in manette Simone Rizzo, un 22enne del luogo. E’ stato trovato presso la propria abitazione con diverse tipologie di stupefacenti.

Aveva, in particolare, 25 grammi di marijuana e 5 grammi di cocaina suddivise in ben 14 dosi, ma anche una pistola scacciacani priva del previsto tappo rosso che contraddistingue le armi senza pericolosità offensiva.  Il ragazzo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima. Nel corso della serata di ieri, inoltre, i militari di  Taurisano hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Francesco Pellicani, un 19enne del luogo.

A seguito di un controllo i militari hanno scoperto 110 euro in banconote di piccolo taglio. Successivamente, la perquisizione è stata estesa al domicilio portava al rinvenimento di: 60 grammi di marijuana suddivisa in 10 dosi occultata all’interno dell’armadio della camera da letto, un  bilancino di precisione; materiale plastico vario per il confezionamento delle dosi. In accordo con il pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica di Lecce, Donatina Buffelli, il ragazzo è stato  arrestato  e poi ristretto ai domiciliari presso la propria abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana e cocaina da spacciare: due ragazzi finiscono in manette

LeccePrima è in caricamento