Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Marocchino pestato e rapinato davanti alla stazione, 35enne in carcere

I carabinieri della stazione di Squinzano hanno tratto in arresto Ornella Romano, 35enne, dando esecuzione all'ordine di carcerazione emesso dalla Procura. Deve scontare una pena residua di oltre 5 mesi. Il fatto avvenne nel 2008

 

SQUINZANO – I carabinieri della stazione di Squinzano hanno tratto in arresto Ornella Romano, 35enne del posto, dando esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Lecce. La donna deve espiare una pena residua di cinque mesi e ventisette giorni di reclusione per rapina. E’ stata condotta presso la casa circondariale di Lecce.

Nel novembre del 2008, insieme ad altre tre persone, si rese protagonista di un’efferata rapina ai danni di un marocchino, davanti alla stazione centrale del capoluogo. L’extracomunitario fu preso anche a bastonante da alcuni del gruppo. E tutto ciò, solo per derubarlo del telefonino. Un episodio maturato nell’ambiente delle persone senza fissa dimora che popolano la zona. All’epoca dei fatti, la donna era l’unica incensurata del gruppo.   

Fu una segnalazione al 113 a far intervenire la polizia. Un cittadino segnalò l'aggressione ai danni dell’extracomunitario da parte di quattro individui: l’avrebbero fatto persino inginocchiare, per poi malmenarlo. Gli agenti, giunti sul posto, trovarono l’uomo sanguinante e rilevarono elementi a carico dei quattro. La vittima fu trasportata a bordo di un’ambulanza presso il “Vito Fazzi” di Lecce.

A Trepuzzi, invece, i carabinieri hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso il 6 febbraio scorso, dalla Procura della Repubblica di Lecce, nei confronti di Emiliano Vergine, pregiudicato 36enne, già condannato alla pena due mesi e dieci giorni di reclusione perché riconosciuto colpevole della   violazione agli obblighi della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza cui era sottoposto. Durante un controllo stradale, infatti, è stato fermato alla guida di un’autovettura senza la patente. L’uomo si trova in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marocchino pestato e rapinato davanti alla stazione, 35enne in carcere

LeccePrima è in caricamento