Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Gallipoli

Massi e travi sui binari, poteva essere una tragedia

Un atto folle da parte di alcuni ignoti balordi: la notte scorsa hanno ammonticchiato il materiale sulla tratta della Sud-Est Taviano-Gallipoli. Una telefonata ha segnalato il caso ai carabinieri

binari-3

Un atto di ingiustificabile follia da parte di qualche gruppo di balordi. Un gesto che, se fosse andato in porto, avrebbe potuto provocare nella migliore delle ipotesi uno stop alla tratta ferroviaria, e nella peggiore, qualora il macchinista non se ne fosse avveduto in tempo, un deragliamento dalle conseguenze imprevedibili. Alcuni ignoti hanno collocato la notte scorsa grossi sassi e travi di legno lungo le rotaie della ferrovia della Sud-Est, nella tratta compresa tra Taviano e Gallipoli. Il materiale era stato accatastato quasi all'altezza del discount "Md", in una zona dove la tratta ferrata passa in mezzo al caseggiato.

Ed è stata provvidenziale a tale proposito una telefonata anonima giunta sul 112, da parte di una persona che si è qualificata come un "residente" e che ha notato il cumulo ammonticchiato sui binari. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri della compagnia di Gallipoli, che hanno provveduto a liberare la zona interessata. Fortunatamente non s'è registrato alcun incidente, né il servizio è stato interrotto. Il caso è ora al vaglio dei militari della compagnia gallipolina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massi e travi sui binari, poteva essere una tragedia

LeccePrima è in caricamento