Massi sulla strada per il cantiere della Tap, distrutti i muretti a secco

Nella notte le strade, già liberate nel pomeriggio di ieri a cura del Comune di Melendugno, sono state nuovamente ostruite

LECCE – Ancora tensioni e problemi nei pressi dei cantieri della Tap. Nella notte le strade che conducono al cantiere Tap, già liberate nel pomeriggio di ieri a cura del Comune di Melendugno, sono state nuovamente ostruite con sassi prelevati dai secolari muretti a secco che continuano ad essere gravemente danneggiati, in molti casi in modo irreversibile. Ad agire, secondo quanto comunicato dalle forze dell’ordine, dovrebbero essere stati gli attivisti No Tap.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video: le immagini sul posto

La questura di Lecce ha nuovamente richiesto l’intervento del Comune di Melendugno per rimuovere i massi che costituiscono grave pericolo per l’incolumità pubblica e impediscono il transito sulle vie comunali. La polizia sta visionando le immagini per individuare i responsabili e denunciarli alla Procura della Repubblica di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento