Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Contrada Le Rose

Smontano 140 pannelli ma nella fuga si scontrano con le guardie giurate: fallisce il maxi furto

Cinque individui, nella notte, hanno preso di mira un impianto fotovoltaico nelle campagne di Galatone. Dopo aver smontato le lastre in silicio, le hanno caricate su un furgone con targa tedesca che non risulterebbe rubato. Ma un incidente con l’auto dei vigilanti ha fatto saltare i piani. Sono ricercati dai carabinieri della compagnia di Gallipoli

Foto di archivio

GALATONE  - Dopo il maxi furto di pannelli, il colpo fallisce per un incidente. I cinque malviventi ha, poco dopo le tre della notte, hanno fatto una razzia di lastre in silicio da un impianto fotovoltaico alla periferia di Galatone, si sono infatti scontrati con le guardie giurate dell’istituto di vigilanza privata “Fidelpol”. Hanno dovuto abbandonare il mezzo e l’ingombrante refurtiva, per poi fuggire a piedi.

E’ accaduto in contrada “Le Rose”, dove i malviventi hanno smontato 140 pannelli per la produzione di energia rinnovabile, per un valore di svariate decine di migliaia di euro. Dopo averli caricati su un furgone di colore bianco, un Fiat Talento con targa tedesca, si sono allontanati dall’area recintata. Ma proprio nel momento della fuga, sono giunti i dipendenti dell’agenzia di sicurezza che hanno ostruito il passaggio ai ladri. Questi ultimi sono scesi dal camion e si sono dileguati lungo le campagne adiacenti.

 Ne è nato un inseguimento ma, approfittando del buio, i malviventi sono riusciti a far perdere le proprie tracce. Sul posto, intanto, sono anche giunti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli, guidato dal tenente Ferdinando Angeletti. I militari dell’Arma hanno avviato le ricerche dei responsabili, assieme alle guardie giurate, nel tentativo di identificarli e chiarire se si possa trattare degli stessi autori di colpi analoghi perpetrati in zona.

Il furgone, intanto, è stato posto sotto sequestro, in attesa di alcuni accertamenti più dettagliati.All'interno del bagagliaio, sono stati rinvenuti alcuni indumenti.  Al momento, il mezzo non risulterebbe rubato: tramite la polizia tedesca sarà contattato il proprietario per ulteriori chiarimenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smontano 140 pannelli ma nella fuga si scontrano con le guardie giurate: fallisce il maxi furto

LeccePrima è in caricamento