Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Gagliano del Capo

Colpo grosso in casa di un imprenditore: via con gioielli e contanti

L’episodio si è verificato nella tarda serata di ieri a San Dana, la frazione di Gagliano del Capo. Malviventi hanno arraffato orologi, gioielli e contanti. Indaga l’Arma

LECCE - Emergenza furti nel Salento: nelle ultime ore presi di mira il vecchio ospedale di Lecce e un’abitazione del Capo di Leuca. Due i fatti, almeno quelli noti, perpetrati dai malviventi la scorsa notte: uno dal bottino da capogiro. Sono stati i carabinieri della stazione di Gagliano del Capo, assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tricase, a effettuare un sopralluogo in casa di un uomo, “visitata” e saccheggiata dai topi di appartamento.

Nella serata di ieri, intorno alle 23, i militari sono infatti intervenuti nella frazione di San Dana, richiamati dalla vittima, che ha allertato le forze dell’ordine in preda alla disperazione: qualcuno, entrato nella sua abitazione, si è infatti impossessato di oggetti preziosi che si trovavano all'interno. L'uomo, un imprenditore, ha dovuto constatare l'ammanco. Non contenti, i malviventi hanno anche asportato una somma in denaro, che si trovava in una busta di carta. Immediato l’intervento dell’Arma per eseguire i rilievi e recuperare tutti gli elementi utili. Chi ha agito forse sapeva dell'esistenza di quegli oggetti custoditi in cassaforte. È soltanto una ipotesi, ma gli inquirenti sono ora al lavoro anche ascoltando il malcapitato, per verificare se possa essere entrato in contatto con qualcuno di sospetto negli ultimi giorni.

E non è tutto. Il secondo colpo all’interno del vecchio “Fazzi”, in Piazzetta Bottazzi, dove i ladri si sono introdotti per poi rovistare all’interno degli uffici. Hanno asportato un solo televisore 32 pollici, del valore di alcune centinaia di euro. Sul posto, poco prima delle 4, sono giunti gli agenti della sezione volanti e i colleghi della scientifica, richiamati dal personale di vigilanza. Le indagini sono in corso e la polizia ha provveduto a individuare le videocamere di sorveglianza che potrebbero rivelarsi utili. Appena qualche giorno addietro, anche l’ospedale di Copertino è stato oggetto “di attenzioni” da parte dei ladri: questi ultimi, in quell’occasione, hanno praticato un foro sul muro per poi scappare con i soldi dei ticket custoditi nella cassaforte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo grosso in casa di un imprenditore: via con gioielli e contanti

LeccePrima è in caricamento