Cronaca

Maxi rissa all'ingresso del Samsara, otto persone identificate e denunciate

I fatti alle 20, quando un gruppo di turisti di Civitavecchia ha provato ad accedere all'interno dello stabilimento

Un'immagine del Samsara

LECCE – Maxi rissa ieri sera nei pressi del Samsara beach, uno dei lidi più noti e frequentati della costa ionica. Un gruppo di ragazzi di Civitavecchia, alle 20 circa, ha provato a forzare il cordone di sicurezza all’entrata del locale per accedere all’interno dello stabilimento. Immediato l’intervento della security, cha ha cercato di allontanare i facinorosi. La reazione del gruppo di turisti laziali ha provocato una vera e propria bagarre, tanto da richiedere l’intervento della polizia del commissariato di Gallipoli e dei carabinieri della compagnia della “città bella”.

Il bilancio è stato di tre addetti alla security feriti (il più grave con una prognosi di nove giorni per una ferita alla testa) e di cinque turisti (tutti con precedenti) con varie prognosi, tra cui una di venti giorni per un braccio rotto. Gli otto feriti sono stati identificati dalle forze dell’ordine e denunciati all’autorità giudiziaria per rissa. Gli accertamenti proseguono. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa all'ingresso del Samsara, otto persone identificate e denunciate

LeccePrima è in caricamento