rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

I Nas in uno stabilimento: sequestro di oltre 16mila uova e “fermo” di centinaia di galline

L’intervento dei carabinieri, assieme ai veterinari Asl, all’interno di un’azienda del capoluogo salentino: è risultata autorizzata al solo commercio ambulante in luoghi in cui gli animali siano detenuti per un massimo di 72 ore

LECCE – All’interno dello stabilimento circa mille e 670 galline, allevate per la produzione di uova, ma senza che i titolari ne avessero il titolo. Scatta un sequestro di 16mila e 720 uova, in uno stabilimento di Lecce a seguito dell’ispezione dei carabinieri del Nas, il Nucleo antisofisticazione e sanità di Lecce, intervenuti assieme al personale veterinario della Asl.

Il controllo è stato disposto con l’obiettivo di contenere l’influenza aviaria e per monitorare le attività commerciali ambulanti presso i mercati, le fiere e gli eventi in generale nei quali vi siano grandi concentrazioni di pollame. L’azienda con sede nel capoluogo salentino è risultata abilitata al solo commercio ambulante in luoghi in cui gli animali siano detenuti per un massimo di 72 ore, per poi essere destinati ad allevamenti familiari o ad altri esercenti.

 Al termine delle operazioni di verifica, soprattutto sulle pratiche di tracciabilita? degli animali in transito dall’azienda, i militari hanno proceduto al  blocco ufficiale delle centinaia di galline: sono state constatate le assenze di autorizzazione per l’esercizio di allevamento e di documentazione sanitaria di provenienza degli avicoli. Il totale del valore dell’operazione ammonta a  circa 150mila euro. Scattato inoltre il sequestro delle migliaia di uova, prive di serigrafia sul guscio e di qualsiasi altra indicazione sull’origine, provenienza, lotto e scadenza e di documentazione attestante l’acquisto da uno stabilimento alimentare registrato. Il valore della merce sottoposta a sigilli è di 3mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Nas in uno stabilimento: sequestro di oltre 16mila uova e “fermo” di centinaia di galline

LeccePrima è in caricamento