Lo scenario / Porto Cesareo

Stuolo di meduse spiaggiate sulla battigia: l’allarme a Punta Prosciutto

Sul posto, a Porto Cesareo, intervenuti capitaneria di porto, personale dell’Area marina protetta e servizio veterinario di Lecce per individuare specie e pericolosità. L’appello della sindaca all’attenzione

PORTO CESAREO - Uno stuolo di meduse spiaggiate sulla battigia di Punta Prosciutto: è lo scenario che si presenta all’occhio di cittadini e di quanti si trovano nella località di Porto Cesareo in queste ore. Dopo le segnalazioni, sul luogo sono intervenuti i militari della capitaneria di porto, il personale dell’Area marina protetta e il servizio veterinario di Lecce per individuare la specie di appartenenza e definire eventuale pericolosità per la salute pubblica.

La sindaca di Porto Cesareo, attraverso i canali di comunicazione, ha voluto informare la cittadinanza della presenza di meduse nella nota spiaggia, invitando a non recarsi sul posto, a non camminare a piedi scalzi o a toccare la specie planctonica.

“Sono state segnalate migliaia di meduse spiaggiate sulla battigia – ha scritto in un messaggio - in località Punta Prosciutto. Sono intervenuti la Capitaneria di Porto, l'Amp, ed il servizio veterinario di Lecce per individuare la specie di appartenenza e l'eventuale pericolosità per la salute pubblica”.

“Sarà poi cura dell'Università di Lecce – ha aggiunto la prima cittadina - accertarsi dei motivi della moria”.

Meduse

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stuolo di meduse spiaggiate sulla battigia: l’allarme a Punta Prosciutto
LeccePrima è in caricamento