Sky e Dazn? A sbafo per i clienti dei propri locali. Denunciati in tre

Controlli a raffica dei carabinieri di Melendugno e Lecce Principale su vari esercizi pubblici. I segnali erano stati decriptati

LECCE – Che accada, è risaputo. Più di qualcuno vuole assistere alle gare di serie A aggirando gli abbonamenti, quest’anno, poi, big a parte, c’è anche il grande ritorno del Lecce a suscitare curiosità ed entusiasmo e così, di tanto in tanto, parte qualche retata.

Negli ultimi giorni, l’hanno fatto i carabinieri delle stazioni di Melendugno e Lecce Principale. I quali hanno svolto un servizio coordinato di controllo per verificare eventuali violazioni delle norme sul copyright. Tre gestori di esercizi pubblici sono così finiti nei guai: T.A., 34enne, M.G., 40enne e V.G., 61enne, sono stati tutti denunciati a piede libero.

Secondo quanto verificato dai carabinieri delle due stazioni che fanno capo alla compagnia del capoluogo, avrebbero decriptato i segnali di Sky e Dazn, utilizzando un collegamento streaming illegale, per poter trasmettere davanti ai propri clienti le gare di calcio della massima serie.

Melendugno, denunciato per tentato furto

Sempre a Melendugno, ma cambiando completamente argomento, al termine di un’indagine e dell’analisi dei filmati di videosorveglianza, i carabinieri hanno denunciato E.M.G., 30ene. Il 15 ottobre scorso,  a Melendugno, avrebbe tentato di rubare nell’abitazione rurale di una donna di 60anni, melendugnese. Avrebbe desistito solo perché sorpreso dalla proprietaria, fuggendo. Ma, grazie anche e soprattutto ai filmati, è stato riconosciuto e indagato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TENTATO FURTO MELENDUGNO-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento