Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Melissano

Ancora una notte di “spaccate”: doppio colpo a bar annessi a stazioni di servizio

È successo prima a Melissano, ai danni dell'area Bianca 24, poi a Nardò, nel Men8. Il tutto nell'arco di circa mezzora da un colpo all'altro. Indagini di carabinieri nel primo caso e polizia nel secondo, dov'è stata notata un'Audi. Al vaglio i filmati delle telecamere

LECCE – Non si ferma l’ondata di furti ai danni di attività commerciali salentine. Anche nella notte appena trascorsa se ne sono verificati almeno un paio, uno dei quali, per l’ennesima volta, nel territorio di Nardò, zona in cui negli ultimi tempi si è concentrata la maggior parte degli episodi noti alle cronache (comprendendo la limitrofa Galatone). In questo caso specifico, ad agire dovrebbe essere stata una delle varie bande specializzate in “spaccate” ai danni dei bar annessi alle aree di servizio. Forse la stessa che non ha colpito solo il distributore Men 8 nell’agro neretino, ma anche Bianca 24, grossa area di servizio alla periferia di Melissano.

Anzi, proprio il bar tabacchi dell’area Bianca 24 è stato il primo, in ordine cronologico, a essere preso di mira. Il furto, come si evince dal sistema di videosorveglianza di cui l’attività è dotata, si fa risalire a circa cinque minuti delle 3 di notte. I ladri, per entrare, hanno forzato un ingresso posteriore, meno esposto al passaggio di veicoli che qui è praticamene continuo, anche di notte, per chi deve fare rifornimento. Riusciti a entrare, hanno rubato diversi pacchi di sigarette. Non sembra che sia stato portato via altro, ma l’esatta quantificazione del danno deve essere ancora definita.

L’area in questione si trova sulla via per Racale, di fronte al campo sportivo di Melissano, e nei pressi dell’ingresso per la strada statale 274, quindi i malviventi hanno avuto una rapida via di fuga. Sul posto, per i rilievi, sono intervenuti i carabinieri dipendenti dalla compagnia di Casarano.

Il secondo furto a Nardò

Risale a circa mezzora dopo, invece, il colpo messo a segno presso la stazione di servizio Men8 sulla strada provinciale 19. Luogo, peraltro, già “visitato” in diverse altre occasioni dai ladri, negli anni scorsi. E anche qui sono state rubate soltanto sigarette, a quanto pare.

Dopo essersi fatti largo nel locale commerciale annesso e aver prelevato il bottino, i malviventi sono fuggiti a bordo di un’auto di grossa cilindrata, forse un’Audi. Val la pena notare che un’Audi è stata notata anche a fine ottobre, nel caso di due incursioni dello stesso tipo nella zona di Novoli. Sul posto, per le indagini e per l’acquisizione dei filmati delle telecamere, sono intervenuti gli agenti di polizia del commissariato di Nardò.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora una notte di “spaccate”: doppio colpo a bar annessi a stazioni di servizio
LeccePrima è in caricamento