Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Tragedia a Melissano nella vigilia di Ferragosto, muore folgorata a 15 anni

Francesca Spennato, secondo le prime ricostruzioni eseguite dai carabinieri e dalla polizia municipale, ha afferrato una prolunga elettrica cui era collegato un microonde. Le cattive condizioni della presa elettrica e il fatto che la ragazza fosse a piedi nudi, hanno facilitato il passaggio della corrente elettrica attraverso il corpo, provocando una fortissima scossa

Foto di Antonio Quarta.

MELISSANO – E’ morta a 15 anni, folgorata, dopo una vigilia di Ferragosto trascorsa in allegria e spensieratezza. Ad attendere Francesca Spennato un destino atroce e beffardo. Tutto è successo in pochi istanti al primo piano dell’abitazione in via Paolo Veronese a Melissano, quando le lancette segnavano le 2.30. Francesca si trovava in compagnia di un’amica, e insieme hanno deciso di preparare qualcosa da mangiare per rifocillarsi dopo le ore trascorse in giro a divertirsi, con la leggerezza dei 15 anni.

La ragazza, secondo le prime ricostruzioni eseguite dai carabinieri e dalla polizia municipale di Melissano, ha afferrato una prolunga elettrica cui era collegato un microonde. Le cattive condizioni della presa elettrica e il fatto che la ragazza fosse a piedi nudi, hanno facilitato il passaggio della corrente elettrica attraverso il corpo, provocando una fortissima scossa di elettricità. La 15enne è morta in pochi istanti. E’ stata l’amica, visibilmente sotto shock, a chiamare i genitori in cerca d’aiuto. Sul posto, pochi minuti dopo, è arrivata un’ambulanza del 118, che ha provato inutilmente a rianimare la vittima. Per lei, però, non c’era più nulla da fare. I sanitari non hanno potuto fare latro che costatare il decesso.

Della tragedia è stata data comunicazione anche al magistrato di turno, Giuseppe Capoccia, che ha già concesso il nulla osta per la celebrazione dei funerali. Saranno ora i tecnici della compagnia elettrica e i riscontri dei militari dell’Arma, a stabilire se a causare la tragedia siano state le cattive condizioni dell’impianto elettrico (ad esempio se ra dotato di interruttore differenziale) o un guato improvviso. Una tragica fatalità che ha spezzato una giovane vita, una morte che ha scosso un’intera comunità in un giorno che doveva essere di festa e che si è trasformato in lutto e dolore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Melissano nella vigilia di Ferragosto, muore folgorata a 15 anni

LeccePrima è in caricamento