Cronaca Melpignano

Melpignano e la sua identità alla "Città della cultura"

Il sindacoSergio Blasi presente alla IV conferenza nazionale degli assessori alla cultura e al turismo, appuntamento biennale su sviluppo sociale ed economico in svolgimento a Bari fino al 17 marzo

Sergio Blasi, sindaco di Melpignano, partecipa alla "Città della cultura, IV Conferenza nazionale degli assessori alla cultura e al turismo", appuntamento biennale sui grandi temi dello sviluppo economico e sociale, che si tiene a Bari da oggi e fino al 17 marzo. Nell'ambito dell'incontro sono previsti interventi di esponenti di associazioni, istituzioni, governo, regioni, autonomie locali, imprese e settore non profit.

"Le Città della Cultura", IV Conferenza Nazionale degli Assessori alla Cultura e al Turismo, è organizzata da ANCI, UPI, Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome, Legautonomie, Uncem, Federculture e da Comune di Bari, Provincia di Bari, Regione Puglia e Formez.
Oggi sono previste le relazioni dei presidenti degli enti promotori, seguite gli interventi del vicepresidente del Consiglio Francesco Rutelli e del presidente della Camera Fausto Bertinotti.


Il sindaco di Melpignano, in qualità di presidente dell'istituto "Diego Carpitella" aprirà la sessione di lavoro dal titolo "Il patrimonio immateriale: le tradizioni culturali del territorio per l'identità e lo sviluppo" in programma domani presso la sala B di Parco Villa Romanazzi Carducci. L'incontro sarà presieduto dalla responsabile cultura Upi, Maria Piera Pastore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melpignano e la sua identità alla "Città della cultura"

LeccePrima è in caricamento