Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Melpignano

Melpignano, le vie diventano pannelli fotografici

L'amministrazione comunale sta provvedendo al rifacimento e alla risistemazione della toponomastica stradale. Le targhe che recano i nomi delle vie del paese si sono trasformate in suggestivi pannelli

L'amministrazione comunale di Melpignano sta provvedendo al rifacimento e alla risistemazione della toponomastica stradale, in collaborazione con la società Essea. Le targhe che recano i nomi delle vie del paese si sono trasformate in pannelli fotografici con immagini suggestive di questa terra, dagli scatti di Alan Lomax degli anni '50 a quelli dei tanti fotografi che hanno ritratto tutti gli artisti che sono passati da Melpignano, da Manu Chao a De Gregori, da Nabil a Noa (cittadini onorari di questo paese e ambasciatori di pace nel mondo) a Gianluca Vialli sul set dello spot televisivo di Sky, allo stesso Mauro Pagani, maestro concertatore dell'ultima edizione della Notte della Taranta.

Soddisfatto di questo progetto il Sindaco di Melpignano, Sergio Blasi che afferma: "La toponomastica rappresenta le condizioni per costituire un arredo urbano moderno ed efficace, ma anche un indicatore per la nostra gente ed, ancor di più, per tutti quelli che vengono a conoscere la nostra comunità. L'idea - continua il primo cittadino - è quella di vivere la toponomastica come bacheca del vissuto quotidiano, ma anche , attraverso gli scatti fotografici, raccontare la memoria più lontana e gli eventi che hanno tracciato la storia di Melpignano. Questo progetto di arredo urbano è da intendersi - conclude il Sindaco - non solo come strumento tecnico, ma anche come elemento di condivisione comunitaria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melpignano, le vie diventano pannelli fotografici

LeccePrima è in caricamento