Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Lavori per l'ospedale che verrà: diminuiscono i posti auto a disposizione

La costruzione del nuovo plesso ospedaliero all'interno del "Vito Fazzi" comporteranno una considerevole diminuzione dei parcheggi, creando, come sottolinea il direttore generale Asl, Valdo Mellone, "importanti criticità"

LECCE - I lavori di costruzione del nuovo plesso ospedaliero all’interno del “Vito Fazzi” di Piazza Filippo Muratore in Lecce comporteranno una considerevole diminuzione dei posti auto, disponibili per parcheggio, creando importanti criticità in una situazione già al momento difficile.

A specificarlo, in una nota, è Valdo Mellone, direttore generale dell'Asl Lecce, che comunica come da lunedì 3 giugno sia necessario riservare l’ingresso in ospedale per il successivo parcheggio ad alcune categorie specifiche come i dipendenti (solo se in servizio), portatori di handicap, donne in gravidanza, dializzati, operatori delle associazioni di volontariato e tutela, che svolgono già attività all’interno della struttura ospedaliera (esclusivamente nell’orario di attività).

Sarà anche consentito l’accesso con autovettura, nei limiti di tempo strettamente indispensabile per l’operazione di avvicinamento ai servizi/reparti, agli accompagnatori di anziani, bambini, donne in gravidanza, dializzati e portatori di handicap.

Nell’ospedale sono già disponibili numerosi posti auto nei nuovi parcheggi antistanti la casa di accoglienza e presso il polo oncologico. Nella nota si chiarisce come sia di fondamentale importanza che il parcheggio all’interno dell’ospedale sia effettuato in modo corretto, in modo da non ostacolare la viabilità per i mezzi di emergenza-urgenza.

"Siamo certi - precisa Mellone -, pur consapevoli dei disagi che si avranno in futuro, che l’obiettivo finale della realizzazione di una nuova e moderna struttura sia comune a tutti noi cittadini ed aiuterà a superare le criticità del momento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori per l'ospedale che verrà: diminuiscono i posti auto a disposizione

LeccePrima è in caricamento