Cronaca

Mercedes investe padre e figlia in pieno centro a Lecce

Padre e figlia investiti in pieno centro a Lecce da una Mercedes. L'incidente si è verificato questa sera in via Nazario Sauro. Fortunatamente i due se la caveranno con qualche giorno di prognosi

Padre e figlia investiti da un'automobilista in pieno centro a Lecce. Fortunatamente i due se la caveranno con qualche giorno di prognosi ma la paura per loro è stata tanta. Tutto è accaduto intorno alle 19.30, in via Nazario Sauro, con la strada affollata di pedoni. Padre e figlia, lui Carmelo Fumarola, 50 anni, lei una ragazza di 14 anni, ambedue di Gallipoli, provenivano da piazza Mazzini per recarsi in via Imperatore Adriano. Giunti in prossimità di via Nazario Sauro la coppia, insieme ad altri pedoni, si stava accingendo per attraversare la strada, quando improvvisamente sono stati investiti da una Mercedes Classe A.

L'autista dell'auto, un trentenne di Calmiera, credendo che dopo quel gruppo di pedoni non sarebbe passato più nessuno, ha proseguito ma senza accorgersi che proprio in quel momento altre due persone erano intenzionate ad attraversare la carreggiata, investendole. Dopo l'impatto l'autista si è fermato per verificare cosa fosse successo. La ragazza ha riportato un trauma al piede dopo che una ruota della Mercedes le ha schiacciato l'arto, mentre il padre ha subito qualche contusione. I due sono stati poi trasportati a bordo di un'ambulanza presso il pronto soccorso del "Vito Fazzi" di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercedes investe padre e figlia in pieno centro a Lecce

LeccePrima è in caricamento